CHI HA PAURA DEI .. DINOSAURI ?! ECCOLI AL MUDEC

Dopo la mostra Homo Sapiens, il Mudec prosegue il racconto del tempo precedente la storia dell’uomo con il progetto “Dino-polis”, che coinvolge anche il Museo Civico di Storia Naturale in una importante esposizione scientifica sull’evoluzione dei dinosauri, dalle origini fino alla loro estinzione. La storia grandi sauri viene illustrata, sia dal punto di vista naturalistico che da quello antropologico, attraverso due diverse esposizioni: “Dinosauri. Giganti dall’Argentina”, che racconta ai visitatori l’intera storia dell’evoluzione dei dinosauri attraverso preziosi reperti provenienti dall’Argentina e “Rex and the city. I sauri e noi”, allestita nello spazio Focus, che regala ai visitatori la possibilità di riflettere sulla figura del dinosauro nell’immaginario culturale collettivo, nel corso dei secoli.

La prima, “Dinosauri. Giganti dall’Argentina” ripercorre l’intera storia dell’evoluzione dei dinosauri, partendo dal Triassico, passando nel Giurassico per concludersi con il Cretaceo, periodo che ha visto il massimo livello di biodiversità nel mondo dei dinosauri: 150 milioni di anni di storia naturale raccontati attraverso reperti e copie accuratissime provenienti da alcuni dei giacimenti più ricchi ed importanti per lo studio dei dinosauri, in Argentina.   Nel Cretaceo sono vissuti i giganteschi sauri di cui sono esposte le ricostruzioni degli scheletri in dimensioni reali: l’erbivoro forse più grande del mondo, l’Argentinosaurus huinculensis, che poteva raggiungere i 38 metri di lunghezza, e il Giganotosaurus Carolinii, che secondo alcuni paleontologi è stato il più grande predatore di terraferma, ancora più grande del famoso Tyrannosaurus Rex. Al Cretaceo risalgono anche le molte uova provenienti dallo straordinario sito di Auca Mahuevo nella provincia di Neuquén in Patagonia, dove è stato rinvenuto anche il primo embrione di Titanosauro, un dinosauro erbivoro gigante: questo fossile è esposto in mostra assieme alla rappresentazione virtuale del suo sviluppo nell’uovo. L’itinerario della mostra ha anche un percorso illustrato e interattivo pensato appositamente per i bambini, a cui è dedicato un ricco calendario di iniziative didattiche e ludiche per i più piccoli e per le famiglie, a cura di Education Mudec.   Realizzata in collaborazione con il Museo Civico di Storia Naturale, è complementare alla sua collezione, che possiede ed espone reperti fossili dal grande valore scientifico. Tra gli esemplari più spettacolari, la ricostruzione di un Triceratopo, realizzata negli anni Settanta e divenuta per i milanesi una sorta di simbolo del Museo; il calco del fossile di ‘Ciro’ (Scipionyx Samniticus), primo dinosauro italiano e unico al mondo fossilizzato con gli organi interni, e il famoso Tyrannosaurus Rex, uno dei più grandi dinosauri carnivori mai apparsi sulla Terra.

La seconda, “Rex and the city. I sauri e noi”, allestita nella Sala Focus del Mudec, è un viaggio nel fantastico della mente umana che parte dal grifone alato delle culture orientalizzanti (IV sec. a.C.) e si conclude con i personaggi dei cartoon e dei film che tutti conosciamo: da Godzilla al simpatico Dino dei Flinstones. La mostra valorizza oggetti della collezione permanente del Mudec ed è arricchita da prestiti internazionali, oltre a libri, manifesti, fumetti e filmati provenienti dai più prestigiosi Enti italiani.

Entrambe le mostre sono aperte al pubblico dal 22 marzo al 9 luglio. Alle visite guidate ed ai laboratori si aggiungono feste di compleanno, attività per famiglie e notti in Museo, tutto a tema Dinosauri!

Info su http://www.admaiora.education/it/mostre-ed-eventi/dinosauri.

 

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in mostre, week end. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...